NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Alcuni di questi cookies sono necessari per il corretto funzionamento del sito, se non volete riceverne potete modificare le impostazioni del vostro browser, cliccando sul link "Leggi di più"  trovate l'informativa., chiudendo questo disclaimer o proseguendo nella navigazione ne accettate l'uso.

Avis comunale di Terracina - Spartaco Mari

Chi siamo

L'AVIS è una associazione di volontari a carattere nazionale, fondata 20160305 113223a Milano nel 1927 dal Dottor Vittorio Formentano. L'AVIS è un'organizzazione non lucrativa di utilità sociale (ONLUS) costituita tra coloro che donano volontariamente, gratuitamente, periodicamente e anonimamente il proprio sangue e nel 1950 venne riconosciuta dallo Stato con la Legge n. 49.


E' un'associazione apartitica, aconfessionale, senza discriminazione di razza, sesso, religione, lingua nazionalità, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro e persegue finalità di solidarietà umana. Fonda la sua attività sui principi della democrazia, della libera partecipazione sociale e sul volontariato, quale elemento centrale e insostituibile di solidarietà umana. Vi aderiscono tutti coloro che hanno intenzione di donare volontariamente, anonimamente e gratuitamente il proprio sangue, ma anche chi, non potendo fare donazioni per inidoneità, desideri collaborare gratuitamente a tutte le attività di promozione, proselitismo e organizzazione.


20160305 112743Gli scopi dell'associazione fissati dallo Statuto erano e sono: venire incontro alla crescente domanda di sangue, avere donatori pronti e controllati nella tipologia del sangue e nello stato di salute, lottare per eliminare la compravendita del sangue, donare gratuitamente sangue a tutti, senza alcuna discriminazione.


L'AVIS è strutturata in:


•    AVIS Comunali
•    AVIS Provinciali
•    AVIS Regionali
•    AVIS Nazionale

Oggi è la più grande organizzazione di volontariato del sangue italiana che, con più di un milione di associati volontari e periodici, raccoglie circa il 79% del fabbisogno nazionale di sangue. Avis è presente su tutto il territorio nazionale con una struttura articolata e suddivisa in 3230 AVIS Comunali (o di base), 124 AVIS Provinciali (o equiparate), 22 AVIS Regionali (in Trentino Alto Adige sono presenti 2 sedi, mentre la sede in Svizzera, fondata da emigranti Italiani negli anni '60, è considerata come Regionale) e una sede Nazionale. Il Consiglio Nazionale, organo principale eletto ogni 4 anni dall'Assemblea dei Delegati, è formato da 45 membri che rappresentano tutte le regioni e le province autonome d'Italia.


L'AVIS comunale di Terracina trae le sue origini da un gruppo di volontari che il 10 aprile 1954, sotto la guida di un giovane medico, il Dott. Gualtiero Trillò, iniziò l'attività trasfusionale che precariamente ed ai limiti dlla legalità contribuì alla nascita dell'attuale sezione AVIS di Terracina, sancita con rogito notarile il 17 novembre 1959.

gruppo 

 

In quell'occasione erano presenti:


Dott. Gino DI MARIO
Sig. Rino DI SPIGNO
Sig. Giuseppe MASELLA
Cav. Franco PAGLIARELLA
Dott. Gualtiero TRILLÓ


I Presidenti succedutisi alla guida dell'associazione in questi cinquant'anni sono stati:


Dott. Renato MARTONE
Dott.ssa Marinetta BIANCHINI
Rag. Spartaco MARI
Sig. Tommaso MARAGONI
Cav. Franco MORELLO
Dott. Agostino MARAGONI
Sig. Ermanno MORI
Sig. Bruno MAIELLO
Sig. Antonello STORTI